Come un meme Ryan Gosling ha aiutato il suo creatore far fronte con il cancro

Ryan McHenry.

Due settimane fa, Ryan McHenry ha avuto un tumore rimosso dalla sua gamba destra. I medici gli hanno detto che c'era una probabilità del 50 per cento avrebbero dovuto amputare l'intero arto - ma non saprebbero fino a quando l'operazione ha iniziato.

"Svegliarsi è stato terrificante," McHenry dice The Verge. "Non sapevo se stavo per avere una gamba o no. Non riuscivo a sentire nulla dalla vita in giù. In uno stato di intontimento, ho dovuto chiedere l'infermiera se avevo ancora la mia gamba."

Per fortuna, lo ha fatto. E questa è l'unica parte dell'incubo suoi seguaci dei social media sentito parlare. "Lasciando l'ospedale oggi con entrambe le gambe ancora attaccato al mio corpo," ha scritto su Twitter, con una foto della sua metà inferiore, un cast su una gamba, una bombetta sul ginocchio.

McHenry cerca di mantenere le cose di buon umore per i suoi fan, in parte perché è un po 'internet famosi. E 'il creatore di "Ryan Gosling non mangiare il suo cereali," una serie di sei video seconde effettuata utilizzando la vite app che è andato virale a maggio.

"Svegliarsi era terrificante."

McHenry, un regista che vive a Glasgow, ha creato la serie dopo aver visto rigido mentre si mangia cereali e notò il personaggio di Gosling con l'angolo giusto. L'espediente è semplice: in possesso di un cucchiaio di cereali di fronte a un tiro da un film Gosling e lentamente avanzare verso l'attore, che sembra respingerla.

La serie ha ottenuto passato in giro ea volte intorno alla ottava puntata, è fatto saltare in aria. McHenry è stato sveglio tutta la notte a leggere i tweet e rispondere alle email da Online Entertainment e The Huffington Post. Andò da avere otto seguaci sulla vite a più di 200.000 ed è stato invitato a partecipare a un gruppo segreto su Facebook di popolari artisti di vite.

Intorno allo stesso tempo, aveva notato un grumo doloroso alla gamba. Alla fine è andato a un medico, che gli ha detto che andava bene, è tornato ed è stato detto che andava bene, e poi ricevuto una telefonata dicendogli che non era bene: ha osteosarcoma, che si è diffuso dalla gamba ai polmoni.

Lui è 25.

Ha annunciato la brutta notizia ai suoi amici, insieme ai suoi fan di nuova acquisizione, su Twitter e Facebook - con uno spin ottimista.

Mi sono detto ieri che ho il cancro. Vorrei solo per farvi sapere io resto positivo e ho intenzione di combatterla. Fanculo il cancro.

- RYAN McHENRY (@RyanWMcHenry) 18 Luglio 2013

"Un sacco di mia positività è giunto fino a sapere che ho un piccolo pubblico là fuori," lui dice. "I tipi di sento come ho bisogno di essere positivo per loro. Se ero sul mio Twitter o sul mio Vine essere veramente negativo, come ‘questa è la cosa peggiore mai, questo è orribile,’ semplicemente non sarebbe bello per le persone a sentire."

Da allora, McHenry ha pubblicato gli aggiornamenti dal suo letto d'ospedale, "selfie cancro," e una vigna di se stesso rasatura la testa per prepararsi per la perdita di capelli da chemioterapia.

Parlare di cancro ha dimostrato di avere un effetto positivo sulla salute del paziente, e sempre più, quella conversazione che accade su Twitter, Facebook, YouTube e social network più piccoli.

Un'analisi linguistica di storie di cancro su YouTube ha mostrato "un senso di tensione drammatica" e "elevato coinvolgimento emotivo," quasi come se la vita del paziente erano uno spettacolo particolarmente abile HBO. I pazienti che hanno raccontato le loro storie su YouTube anche la tendenza a vedere la loro esperienza come una storia coerente, in cui di solito vanno dal sentirsi incapace di prendere il controllo. Hanno anche la tendenza ad essere più ottimisti rispetto ad altri sopravvissuti al cancro.


Il giornalista Xeni Jardin è forse il più noto tweeter cancro. Dopo due amici sono stati diagnosticati con cancro al seno, Jardin ha deciso di fare il test e live-Tweet risultati. "Ho deciso l'esperienza di ottenere una mammografia sarebbe meno paura se ho twittato a questo proposito, deriso, o lo ha trasformato in un gioco," lei scrisse.

Ha avuto una brutta sorpresa quando i suoi risultati è tornato positivo per il cancro, ma ha deciso di continuare l'esperienza cronaca su Twitter, Instagram, e Boing Boing, il blog dove lei è un editor.

Jardin dice l'internet ha contribuito a salvare la sua vita, anche se in retrospettiva in cui crede l'introspezione e il silenzio sarebbe stato più costruttivo, a volte. Se doveva farlo di nuovo, lei probabilmente non avrebbe live-twittato la sua prima mammografia.

"Ora mi rendo conto che, così come non v'è valore in collegamento, non ci può essere anche il valore di disconnessione e solo a che fare con quello che sta succedendo all'interno del nostro corpo e dentro la nostra mente," ha detto al Guardian.

McHenry ha giorni buoni e giorni cattivi, e nei giorni di cattivi che non pubblica più - fino a quando i suoi fan iniziare a ricevere preoccupato. Dopo un tratto di tre settimane di silenzio, i suoi seguaci di vite hanno cominciato a chiedersi se fosse morto. "Credo che se n'è andato," un commentatore ha scritto. McHenry affrettò a rassicurarli. "Ho fatto in modo che sono andato e ha fatto un altro video Gosling," lui dice.

La preoccupazione degli stranieri è stato confortante. Un gruppo di artisti di vite ha iniziato una campagna di crowdfunding, "Ryan McHenry non mangia il suo cancro," mentre era in fase di chemioterapia. Emerse dal trattamento di trovare più di $ 10.000 erano stati raccolti per facilitare il suo passaggio indietro nella vita quotidiana, e più di 300 Vines hashtagged #weloveryan.

Più di 300 sono stati Vines hashtagged #weloveryan

"E 'stato incredibile. Ero seduto nel mio letto d'ospedale solo a guardare tutto questo dispiegarsi," lui dice. "L'altra cosa davvero bizzarra è, non ho mai veramente mostrato il mio viso o diventare un personaggio di fronte alla telecamera. Tutto quello che ho fatto è mettere un cucchiaio verso un televisore."

McHenry ha un altro 20 settimane di chemioterapia e un'operazione ai polmoni prima che sarà libero-cancro. Ha appena pubblicato parte 20 della serie Gosling, che sente di non può ancora finire. "Come regista, mi piace avere una conclusione alle cose," lui dice. "L'unica conclusione che posso vedere fuori di tutta questa cosa è avere Ryan Gosling rispondere a questo. Anche se è solo lui mangiare cereali."