A seguito di Spotify playlist curatori intorno scena musicale di New York

In una conversazione altrimenti noioso di qualche comunicato stampa o un altro, una persona Spotify PR detto a me che un artista che ha avuto un grande successo su Fresh della piattaforma Finds playlist è stato scoperto quando uno dei curatori appena capitato di vederli giocare uno spettacolo in Bushwick . Sono rimasto sorpreso come chiunque in realtà può essere da una e-mail da PR aziendale.

Reperti fresco è uno dei prodotti pregiati di Spotify, una playlist settimanale realizzato da una combinazione di due ingressi dati differenti: identifica nuovo, la musica forse interessante con algoritmi di elaborazione del linguaggio naturale che strisciano centinaia di blog musicali, poi mette quelle canzoni contro gli schemi d'ascolto degli utenti i loro dati designa “trendsetter”. Cosa sta succedendo ad uno spettacolo in Bushwick hanno a che fare con esso? Ho avuto visioni di un mucchio di abiti che utilizzano i loro biglietti da visita per entrare in spettacoli cool per nessun altro motivo che per sentirsi come in vinile-era dirigenti record per una notte. Sembrava estremamente ridondante, e più di un po 'come atteggiamenti. Perché preoccuparsi?

“E 'fondamentalmente il loro lavoro,” mi è stato detto. Va bene ma, mi scusi, come è che il lavoro una playlist di curatore? Per scoprirlo, ho chiesto se potevo aggregarsi con su alcuni di loro sulle loro notti fuori. Non mi aspettavo la risposta sia sì, soprattutto perché ho pensato che dovrebbe essere ovvio che la mia intenzione era quella di sottolineare come strano il tutto è stato.

Ma la risposta era sì. Così, per tre settimane, sono andato con Spotify playlist curatori di vivere spettacoli a Chinatown, Bushwick, e un club malfamato nel Lower East Side. Ho decine di mezze risposte alla domanda: Perché sei qui?

A seguito di Spotify playlist curatori intorno scena musicale di New YorkRayana Jay ad un SoFar Suoni spettacolo a Chinatown

Athena Koumis: Reperti freschi

Ho incontrato Athena Koumis su una notte di Sabato fuori di un edificio per uffici a Chinatown, per Suoni Sofar mostrano accadendo al quarto piano. I biglietti per gli spettacoli Sofar sono spesso venduti in base al valore del marchio della società, con i singoli atti come totale sorprese. I partecipanti di portare vino e pane e vasetti di olive, e brindare ogni nuovo atto che non avevano mai sentito parlare. Essi sembrano essere godendo la musica, ma anche sembrano ubriachi, quindi è difficile da dire.

La mia prima domanda per Koumis è: “Perché sei qui?” Perché qualcuno il cui lavoro si basa sui dati, e il cui prodotto non ha alcuna rilevanza in uno spazio vivo, hanno bisogno di vedere gli atti che “programma” sui loro playlist in persona? Lei sembra un po 'confuso dalla domanda.

“Algoritmi sono attingendo alle orecchie di persone reali. Non è solo una qualche equazione matematica.”

“Tutti i curatori sono coinvolti in effetti si vede anche la musica,” mi dice, corrugando la fronte. Sicuro. Ma perché Spotify cura come le persone interagiscono con la musica quando non sono su Spotify? Questo suona ridicolo, come se improvvisamente Instagram ha inviato le persone in campo per vedere quanti IRL complimenti verbale mi è stato sempre su una nuova tonalità di rossetto. Solo per vedere, solo perchè era importante per loro sapere.

“Sentendo la musica su un computer è unidimensionale. Abbiamo bisogno di vedere quanto sia reale le persone interagiscono con esso “, ha sorta-di spiega, senza abbastanza arrivare alla questione del perché Spotify si prende cura. Le chiedo se ha mai vagato in piccoli spazi di musica dal vivo e le scoperte fatte, e lei mi racconta una storia di vedere la principessa Nokia facendo un'apparizione a sorpresa al bambino di All Right a Williamsburg. Principessa Nokia è già famoso, ma io ottenere ciò che significa. “Quei momenti ancora accadere”, dice.

Koumis iniziato la sua carriera presso The Echo Nest, una startup acquisita da Spotify nel 2014 per costruire il suo sistema di raccomandazione. Si è trasformata in un editor quando progetto di pet della sua squadra, che ha unito massiccia banca di Spotify dei dati sugli utenti considerati “tastemakers” con un controllo editoriale umano, ottenuto condiviso intorno internamente. Con l'inserimento di un nuovo elemento - l'algoritmo di blog-crawling - è diventato ciò che è oggi la Fresh Finds playlist.

Ogni settimana, lei considera 1.000 nuove tracce per il Reperti freschi. A differenza di altri playlist curate di Spotify, questo non è aperto a piazzole. “Quello che voglio è un artista che non conoscevo nessuno a Spotify,” dice. Questo è il modo che ha trovato Rayana Jay, che siamo a questo spettacolo da vedere, circa un anno fa. La sua canzone “Sleepy Brown” è stato uno dei Koumis’ settimanali 1.000 tracce, e ha cominciato fuori su due piccoli low-fi hip-hop e le playlist ‘vibes jazz’. E 'decollato, e gli strumenti interni di Spotify ha mostrato che si stava facendo ronzio sui social media anche, in modo Koumis lasciate Rayana sapere che voleva incontrarla di persona e ascoltare la nuova musica.

“Sono interessato a sentire se lei può cantare il modo in cui lo fa il record”, dice. “C'è un'interpretazione vivace? E lei lascia un'impressione? Audizione su Spotify è una cosa, ma lei può ispirare le persone a iniziare a parlare di lei?”

Le chiedo cosa pensa del modo in hit-making sembra funzionare ora. Vuol spulciando tra i dati mai sentito come rimuovere l'elemento di fortuna? Girando l'alchimia in algoritmi? Lei dice di no. Lei dice che l'età di streaming e la tradizione della musica dal vivo e la scoperta fortuita, non sono separati: “Se non altro, lo streaming significa nuovi artisti hanno l'opportunità di suonare dal vivo più veloce. E gli algoritmi sono attingendo alle orecchie di persone reali. E 'non solo una qualche equazione matematica, è lo studio e l'ascolto di ciò che le persone reali stanno ascoltando “.

A seguito di Spotify playlist curatori intorno scena musicale di New York

Il secondo atto, un cantautore con sede a Seattle di nome Ings, gioca cutesy Frankie canzoni in stile Cosmos di ragazzi e cuccioli e viaggi nel tempo. Ha gli occhiali gialli circolari e un vestito infermiera verde acqua e incoraggia le persone a comprare i suoi t-shirt, che hanno gattini su di loro. Mentre stiamo giravano nella sala d'attesa per il set di Rayana Jay per iniziare, Koumis appoggia in portafinestra sul retro della sala conferenze per ascoltare per un secondo. “Sai come si stava chiedendo se ci sono ancora sorprese?” Dice, rimbalzando nella sala. “Ha davvero una bella voce. Vado a casa e ascoltare la sua roba. Posso passare ad un altro editore che il curatore una playlist che avrebbe funzionato per.”

John Stein: Indie, Messa a fuoco, Chill

Giorno del mio compleanno, mi prendo due autobus per Altrove, un luogo magazzino Bushwick che ha aperto quattro giorni prima. Kllo, un duo electro-pop australiano con un considerevole Brooklyn seguente, stanno giocando in uno spazio bar 250-capacità chiamata “Zona One”, nella parte anteriore dell'edificio. Ha imballato, così ho stare al di fuori di parlare con John Stein, un editor focalizzata sulla indie, alternative, e musica elettronica per alcuni dei più grandi brani di umore di Spotify. Sta congelando.

La mia prima domanda per lui è: “Perché sei qui?”

Lui ride. “Sono un fan, questo è un grande motivo farò fuori su una notte di Sabato ... Gli ascoltatori rispondono molto bene [a Kllo] sulla piattaforma, ma dal vivo è un esperienza diversa. Possono vendere la stanza? Qual è il pubblico come? Cerco di capire perché. Hai bisogno di sentire come se fossi una parte della musica, e fare in modo sei coinvolto nella scena.”

Va bene, John, ma perché? Il mio naso è davvero in esecuzione, come siamo in piedi al di fuori ed è novembre e ho un raffreddore, ma cerco difficile fare John capire che non è rispondere alla domanda. Gli chiedo: se questo atto è buono e lo spettacolo dal vivo è buono e le altre persone sembrano pensare che è buono, che cosa cambierà per loro quando ci si siede alla scrivania il Lunedi?

Egli spiega che c'è una differenza tra un colpo dal vivo e un colpo Spotify. Gli piace scoprire quali canzoni si canta insieme a nel mondo reale. “Questo è qualcosa che non vediamo nei dati”, dice. “Non sono sempre quelli orecchiabili. Sono sorprese. E nel corso del tempo, le persone tornano a quelle più “. Dice che gli piace la musica che ha sostanza, che‘non può falso’, non solo perfettamente artigianale canzoni pop con il coro nella parte anteriore. “Non si può costruire veri appassionati seguendo una tale formula in quel modo.”

Ha iniziato la sua carriera a WFUV, stazione radio di Fordham University e un affiliato di NPR. Tutto il suo lavoro era playlist e “CD unwrapping per sei ore al giorno.” Si dice che la più grande differenza tra il suo lavoro presso Spotify e un concerto di stazione radio è di tutti i dati, che egli “non avrebbe mai immaginato”, prima l'ha visto . (Spotify in grado di monitorare i media ronzio sociale intorno canzoni, come se la cavano rispetto ad altre tracce in una playlist, come la canzone si esibisce sulla propria pagina dell'artista, relativo al come si svolge nella playlist, e scads di altre metriche.) Dice che vuole capire che cosa un “single” significa in età di Spotify, in cui gli ascoltatori hanno accesso a un intero album in una sola volta, e come fare i conti con “la nuova versione di un one-hit wonder” - una canzone la gente amore che va virale da liste e algoritmi, ma non aiuta l'esecutore decollare nello stesso modo. “La gente salvare [la canzone], ma non sanno nemmeno chi è l'artista,” dice. “E 'difficile per collegare i punti tra vendita di biglietti e una canzone trend sui social media.”

“E 'difficile per collegare i punti tra vendita di biglietti e una canzone trend sui social media.”

Gli chiedo se ha visto un recente rapporto di Pitchfork Marc Hogan, su come Spotify ha modificato la formula per un successo pop. Il rapporto cita esperti del settore musicale che parlano di come i primi 20 secondi di una canzone deve servire come “una sintesi”, o dichiarazione di tesi, del resto, per evitare il salto. Il coro deve entrare velocemente. “Bit accattivanti venire presto e ad una clip veloce,” ha scritto Hogan, “C'è spesso un enorme introduzione seguita da una successione di suspense cricchetto di ganci ripetuti.” Ha visto. “Mi fa un po 'nervoso,” dice. “Non mi piace questo aspetto.” Il pubblicista al suo fianco fa una smorfia a malapena.

Più tardi, mentre mi passa il mouse vicino al bar con il mio amico e collega Lizzie Plaugic, che non voleva me per trascorrere il mio compleanno con solo una persona che lavora a Spotify, John ci trova. Dice che sta lasciando perché è troppo affollata. “Mi sembra una buona cosa!” Grido. “La gente sta tifo e roba del genere!” Lui dice: “Haha, sì.”

AJ Ramos: US Latina

La prima rappresentazione Manhattan per domenicano nato, artista di New York-raise, LA a base di Jenn Morel è a mezzanotte nei SOB Music Venue, situato sul Lower East Side. Ci sono circa 30 persone in pubblico- un forte calo dallo show in precedenza con un 18-year-old rapper Massachusetts di nome simbolici, che ha portato la madre e la nonna al club.

AJ Ramos, un editor sulla squadra degli Stati Uniti latina, è inoltre il MC per lo spettacolo. Prende il palco prima Morel, mentre sto addormentando a un tavolo dietro una delle una mezza dozzina a livello 8 piedi pilastri al centro della pista da ballo, e informa la folla, “ci sara 'oltre 1.000 persone la prossima volta che vedete Jenn Morel.”sono scontroso, perché è Mercoledì e è mezzanotte, ma sto dubitarne.

La mia prima domanda per Ramos è “Perché sei qui?”

Egli è pronto per questa domanda. “SOB di è un tale marchio e timbro di ciò che sta accadendo”, ha detto, lanciando frittelle immaginari in aria di fronte a lui. “Chance the Rapper, Big Sean ha fatto la loro prima New York mostra qui. Questo è di Jenn prima volta di nuovo a New York. Voglio vedere se ha un seguito; . Se le persone stanno cantando le sue canzoni ... ed è il nostro lavoro per essere culturalmente supporto dell'artista”(Qui è un buon momento per sottolineare che AJ ha lavorato nel settore della musica - in radio e TV - per molto più tempo di Athena o John, e le sue risposte, mentre in apparenza sincero, suonano anche molto di più come catch-frasi.)

Dice che il suo lavoro come una playlist curatore è quello di “catturare i momenti culturali e anche il campo di gioco.” Dice “anche il campo di gioco” almeno sette volte durante la nostra conversazione. All'inizio di quel giorno, dice, Morel lui ha giocato la sua nuova musica, che rimbalzava da un campione di un nuovo artista tropicale di bachata per intrappolare. “Lacune culturali vengono a ponte. In questo momento, più che mai, i diversi generi e culture stanno imparando come lavorare insieme.”

A seguito di Spotify playlist curatori intorno scena musicale di New YorkFoto di Kaitlyn Tiffany / The Verge

Egli si riferisce a se stesso e Angie Romero, i primi due curatori assunti per la squadra degli Stati Uniti latino di Spotify, come “arroz con pollo”, e dice che parla di più per la gente della sua squadra di lui la propria famiglia. Il loro lavoro, dice, a malapena respirava tra una frase, è quello di “educare e eccitare gli artisti di ciò che Spotify è”. E anche il campo di gioco.

Ha preso 500 incontri negli ultimi due anni, sostiene, da Daddy Yankee a Bad Bunny, con particolare attenzione alla musica urbana e tropicali, ma un po 'di salsa, un po' di ispirazione spagnola Christian, un po 'di trappola. Egli invia e riceve 500 messaggi Instagram diretti a settimana, va a cinque sessioni di ascolto su una settimana lenta, ascolta musica non-stop, si alza alle quattro del mattino ogni giorno, appena tornato dal Festival Presidente della Repubblica Dominicana, “vivere la cultura, andare al club.”

Io gli credo, come ho creduto Athena e Giovanni, quando dice che ama la musica e avrebbe fatto questo comunque, e si preoccupa di capire i fermenti vivi che il suo lavoro digitale attinge. Ma mi chiedo come qualcuno questo impegnata a un approccio democratico si imbatte alle principali etichette discografiche, che sicuramente si aspettano un trattamento speciale. “Ognuno è solo eccitato,” dice, agitando la questione di distanza.

“I blog, i dati, i grafici virali, siamo in grado di imparare da tutti.”

Si riavvia la conversazione. “Sono una persona delle strade,” spiega, come lentamente come insegnante di scuola media. “Voglio sapere che cosa qualcuno sta vibing a nella loro auto. I blog, i dati, i grafici virali, siamo in grado di imparare da tutti. Siamo qui per uniformare il campo di gioco.”

Ma non è mai lo stress, mi chiedo, essendo un arbitro del gusto su una piattaforma che sta diventando sempre più l'arbitro del gusto nella musica? Lui alza le spalle. Tutte le playlist nella scheda Uniti latina sono fatte da un comitato, e “Si può mettere un brano su una playlist, ma se gli utenti non si sentono che ...” Si stringe nelle spalle. “E 'la gente che stanno ascoltando Spotify che decidono ciò che il prossimo colpo è.” Si stringe nelle spalle di nuovo.

“E 'un mix di intestino e di dati.”

Al termine delle tre settimane, mi sento ancora come se Ho solo un'idea confusa del perché Spotify sta inviando i suoi curatori playlist fuori per spettacoli dal vivo. Quando seguo con Athena, si accenna al fatto che lei è stato affascinato dal senso dell'umorismo di Rayana Jay - sui meriti di una prestazione vivace che avevano i membri del pubblico ubriachi ridere e tifo, mandò nuova canzone “Everything” di Jay per l'editor della Mellow bar playlist, che ha 500.000 seguaci. “Tutto” è ora la pista 12 ° su quello playlist, che è qualcosa, suppongo.

Lei mi manda una risposta più alla mia domanda iniziale, dicendo che si sente “un forte senso di responsabilità” per gli utenti Spotify e agli artisti che sperano di trovare la loro grande occasione in una playlist Spotify: “La responsabilità di prendere decisioni di programmazione che meglio servono ascoltatori, la responsabilità di dare artisti pari considerazione, la responsabilità di cercare nuove sonorità e nuovi artisti e collegarli con il diritto pubblico [.]”Lei lo chiama una responsabilità enorme.

“A volte mi sento pressione che ci manca roba”

John mi dice qualcosa di simile, quando seguo fino a circa Kllo. (Avevo già notato che “situazione,” la quarta canzone sul loro nuovo EP, è stato aggiunto alla lista di riproduzione Indie Mixtape il Lunedi dopo lo spettacolo.) “Con così tanta musica in arrivo e tanti spettacoli per noi redattori di musica per ottenere a, a volte mi sento pressione che ci manca roba “, dice. “C'è così tanta grande musica che esce, e il pubblico sono più aperti che mai di sentire la nuova musica da nuovi artisti.”

Credo che queste persone profondamente a cuore il loro lavoro e capire che quello che fanno è una forza motrice significativa nella cultura intorno alla musica. Capisco perché qualcuno impegnata a dare ogni artista una scossa giusta e dare ad altre persone la musica che ameranno vorrebbe essere il più completa possibile. Questo non significa che posso scuotere la sensazione che Spotify sta mungendo una tonnellata di lavoro relazioni con la clientela e PR positivo da questa sincera passione. La società ha speso gli ultimi anni schivare le voci che sarebbe mai sperimentare la firma artisti direttamente a un marchio in-house, ma è anche trascorso gli ultimi 12 mesi il lancio di iniziativa dopo iniziativa volta a trasformare gli artisti “emergenti” in megastar commerciali. E 'anche l'invio di curatori playlist fuori a prendere incontri con musicisti, assistere alle loro sessioni di ascolto, e guardare i loro primi spettacoli in Brooklyn bar.

L'etichetta voce record è anche meno di una voce, più simile a una teoria del complotto, ma la sua evidente che Spotify non vuole esercitare, il potere-gusto che culturale - al punto in cui non è nemmeno chiedere i suoi giovani redattori di fingere il contrario. Al contrario, è chiedere loro di uscire e pubblicità.

Fotografia da Kaitlyn Tiffany