def storia Harrison Ford di Carrie Fisher non è romantico, è solo tragico

Sulla scia della morte improvvisa di Carrie Fisher all'età di 60 anni, il suo nuovo libro di memorie, La principessa Diarist, è una lettura inaspettatamente emotivo. Ma le emozioni non sono dolore e nostalgia così tanto come allarme e simpatia. All'inizio del libro, racconta una storia completamente spaventosa che lei presenta come un piccolo romp allegro. A Londra per le riprese di Guerre 1977 di Stelle: Una nuova speranza, Fisher assiste George Lucas' festa di compleanno, dove lei è ‘essenzialmente l'unica ragazza’ in una stanza piena di equipaggio hard-potabile che stanno a gran voce Whinging che avrebbero piuttosto sparare in “una bella posizione remota ... dove non c'è carenza sanguinosa di strano ma gentile Quim.”

A quel tempo, Fisher è 19, e per sua stessa ammissione, ingenuo e dolorosamente insicuro. Così, quando i membri dell'equipaggio si fermano brevemente stuzzicarla ( “ecco la nostra piccola principessa senza i suoi panini”) e decidere di farla ubriacare, lei grotte in fretta, anche se lei odia il gusto e gli effetti dell'alcol. “Mi rende stupidi, malato, e inconscia veramente veloce”, ammette. “Non sono mai stato effettivamente ubriaco, proprio senza senso e inerte”. Ma lei vuole adattarsi. Un paio di drink dopo, lei è trattura e incoerente, a quel punto diversi uomini la circondano e cercano di trambusto lei fuori del partito, “ovunque gli equipaggi di film prendono giovani attrici quando vogliono stabilire che l'attrice appartiene a loro.”

Poi Harrison Ford interviene, in quello che suona come una versione di vita reale di una scena di un film: “Mi scusi”, dice un membro dell'equipaggio che sostiene Fisher vuole ottenere un po 'd'aria “, ma la signora non sembra essere . molto consapevoli di ciò che vuole”un argomento scoppia, e Ford tira Fisher lontano dal partito e in una macchina - e inizia a fare con lei. E 'sposato e ha due figli. Egli è di 14 anni più di lei. Lei è ubriaco, e ha appena finito di dire che non è abbastanza consapevole di prendere decisioni razionali. Ed è così che la loro relazione inizia: la vicenda ha scritto su tutti con un brivido di cultura pop gioia quando la principessa Diarist uscito poche settimane fa. La vita reale Principessa Leia e Han Solo, al culmine della loro giovane hotness e iconica star del cinema familiarità, ottenuto su durante le riprese di Star Wars, allora segreto mantenuto per quasi 40 anni! Che storia!

Harrison Ford e Carrie Fisher sulla Fifth Ave esterni Il PlaPhoto by Richard Corkery / NY Daily News Archive via Getty Images

Ma non c'è niente di carino sulla aneddoto partito, che a tutti i livelli si sente come un gruppo di uomini più anziani approfittando di una ragazza più giovane. E non c'è niente sexy, dolce, o anche attraente in merito a Fisher tre mesi con Ford nel suo raccontare qui. E 'profondamente strano e disfunzionale come i media hanno presentato la loro breve relazione come la conferma vertiginoso di una fantasia fandom collettiva, piuttosto che il modo Fisher in realtà ritrae, come estenuanti e l'eviscerazione. Più di un terzo della principessa Diarist è dedicata al suo parlare in cerchio intorno ai loro lugubri hook-up. Evitando con cura tutti i dettagli intimi, lei ritrae Ford come monosillabica, alla fonte, vietando, e intimidatorio. In pubblico, dice, che in gran parte la ignorò. In privato, hanno fatto sesso, ma parlava a malapena l'un l'altro. E l'unico vero accenno di tenerezza o anche affetto tra di loro viene in un aneddoto in cui lei fa l'impressione di lui per farlo ridere - una storia carina appesantito da suo disperato dialogo interiore, miserabile:

“Se io non avevo mai riuscito a lusinghe questo ambito le risate del suo nel mondo in attesa, non avrei mai saputo cosa mi mancava - solo che mi mancava qualcosa, oltre al suo non essere singolo o accessibili o, per la maggior parte , caldo. Io non sarei stato in grado di immaginare il suo ridere con tutto il cuore, o conosciuto come stupefacente ci si sente a essere in realtà con la persona che era con e sentire che gli piaceva!”

Eppure in tutto questo, la versione più giovane di Fisher è dolorosamente, miseramente ossessionato da Ford. Lei gira più volte elaborate fantasie su di lui lasciando la moglie per stare con lei. Lei si incolpa per la sua lontananza e cerca di capire che cosa di sé che può cambiare per renderlo più impegnati. Ella riversa il suo cuore con una crudezza che eclissa qualsiasi umorismo, l'analisi di fine vita, o la nostalgia lei porta alla storia.

All'inizio, Fisher prende in giro il fatto che lei sta scrivendo questo ultimo libro di memorie perché ha trovato i diari che teneva durante la produzione di Star Wars. Ma quei diari non hanno nulla a che fare con le riprese. Non ci sono storie dal set, senza approfondimenti lavorare con George Lucas, non ricordando il resto del cast. I diari sono esclusivamente 19-year-old Fisher scrivere di lontananza di Ford e la sua angoscia su di lui. Lei cade spesso nella poesia in cui il dolore nuda gocciola fuori dalla pagina:

Il compromesso che ho fatto non era una cosa facile da fare

Era o te o me e io ho scelto voi

Anche se lontano da un jolly parlasti in smorfie ironiche, indovinelli

Potrei ho dato tanto ma si voleva così poco

Ho pensato che potrebbe fornire qualche tenerezza mi mancava

Ma di tutte le cose che ho offerto hai preso il mio fiato

E ora voglio indietro

le memorie precedenti di Fisher, drinking Wishful e Shockaholic, sono anche di pesanti, esperienze dolorose. In quei libri, esplora la depressione clinica, abuso di sostanze, una dose eccessiva, la separazione estremamente pubblico dei suoi genitori superstar, la morte del padre, la sua amicizia malinconia con Michael Jackson, il suo aumento di peso e l'ossessione con il suo aspetto, la sua terapia e il trattamento, e lei per tutta la vita bassa autostima. E lei fa tutto con una sciocca, senso dell'umorismo surreale che vira di tanto in tanto in hamminess Borscht-cintura. Evita autocommiserazione, anche quando sta parlando disgusto di sé. Quei libri sono uno strano, sguardo dolce dietro il merchandising senza fine, le immagini di film iconici, il volto familiare sui manifesti di Star Wars. E 'difficile credere che qualcuno additato come icona della bellezza e della sessualità provocante odiato il suo viso e il corpo così tanto, e che qualcuno in modo franco, senza peli sulla lingua, e in grassetto sui problemi che le donne devono affrontare a Hollywood ha avuto tanti problemi con coraggio. Se non altro, i suoi primi due ricordi sono fonte di ispirazione, perché rivelano ciò che una figura forte e sicuro di sé era in grado di essere, mentre lei si sentiva così debole e ha perso.

carrie fisher bere wishful

Ma la principessa Diarist è un'altra storia. Fisher è cavalier e giocoso la storia festa di compleanno, e lei sembra perdere completamente le implicazioni più oscuri del comportamento dei membri dell'equipaggio. Lei dice che non ha idea di quello che prevede di fare con lei - “Devo credere non molto,” dice, “ma sono state andando a fare una grande quantità di rumore mentre non lo ha fatto.” Ma allo nello stesso tempo, lei continua sottolineando dettagli scomodi, come la dimensione intimidatorio degli uomini in lotta per lei, o la sensazione che il suo “volto grasso con un corpo grosso” ha fatto il suo trattabili, anche se sapeva che bere era “la scelta più idiota che potevo fanno.”I suoi brutti dettagli suggeriscono che il tono ottimistico è un trucco, ma non è mai chiaro se lei sta cercando di mantenere repulsione lettori a bada, o se lei è solo non pienamente l'elaborazione di suo. E si avvicina il suo rapporto con Ford allo stesso modo, con, fantasticherie simbolo pesanti vaghi e scherzi che coprono oltre alcuni dettagli profondamente a disagio. Nel bere Wishful e Shockaholic, lei si trasforma in disagio umorismo, ma qui, si gira l'umorismo in disagio. Si tratta di questo periodo della sua vita come se fosse una sorta di esilarante gag estesa, con se stessa meritatamente lanciata come il calcio della battuta.

Principessa Diarist è particolarmente triste in seguito alla morte di Fisher, perché lascia un'impressione finale non come l'adulto è diventata, ma come l'adolescente che era, al suo più vulnerabili, incerta, e bisognoso. Il libro non ha alcuna conclusione caldo e pensosa, dove Fisher realizza la vicenda era emotivamente traumatico per lei, o che lei non era del tutto da biasimare per farlo andare male. Invece, Fisher si preoccupa che lei è ancora scomodo intorno Ford, e che lei lo mette a disagio. In effetti, diventa un malato d'amore, imbarazzante 19-anno-vecchia versione di nuovo se stessa quando parla di lui. E per un tappatore, suggerisce lei sta ancora portando quel miserabile, insoddisfacente, torcia deprimente: “Mentre c'è ancora tempo per Carrison di invecchiare insieme, che il gateway è in costante chiudendo. Se abbiamo intenzione di tornare insieme stiamo andando a farlo al più presto.”

In seguito alla morte di Fisher all'inizio di questa settimana, femminista cultura scrittrice Anne Thériault ha registrato un tweetstorm che subito è andato virale, una serie di pensieri su come le persone celebrano Fisher come Principessa Leia, ma il vero eroe è il generale Organa - il più vecchio, più duro, più franco versione del personaggio visto in The force si risveglia. E questa è la versione di Fisher che fandom è venuto a sapere - la donna adulta che ha combattuto per una carriera che non aveva niente a che fare con indossa un bikini spazio, e tutto a che fare con la sua schiettezza e la sua aria di devil-may-care, di vita ferocia amorevole. Da adulto, Fisher sostenuto conversazione aperta sulle malattie mentali, ha avuto una carriera vivace e di successo come romanziere e script doctor, e mantenuto uno strano, emoji-carico, ma conversazione pubblica lucida con i suoi fan circa l'età, la bellezza e il suo amato cane Gary. Divenne iconico per la sua personalità, invece di quello che sembrava indietro quando Lucas le ordinava di non indossare un reggiseno sulla fotocamera “perché non c'è biancheria intima nello spazio.”

parola finale di Carrie Fisher è un ritorno a un'epoca altri suoi ricordi sembravano elaborare e fuga

E questa è la vera ragione per la principessa Diarist è così demoralizzante - perché l'ultima parola da Carrie Fisher si sente come un ritorno ai tempi della sua vita sembrava per elaborare e fuggire in tutta Alcol Wishful e Shockaholic. In quei libri, sembrava aver trovato una nuova visione della propria identità, e un nuovo comfort con se stessa. Con questo libro di memorie finale, però, sembra intrappolato in un lungo, doloroso momento di angoscia e confusione - uno che è stato trasformato in un pezzo eccitanti di gossip da persone che apparentemente non hanno letto il libro.

E 'certamente possibile che come un adulto, Fisher è diventato più a suo agio con l'affare Ford di quello che sembra sulla pagina. Nelle sue interviste finali, scherza su di esso in un modo rilassato irriverenti. Le cose che stava dicendo il suo tour libro suggeriscono c'è un altro lato alla principessa Diarist - la parte della storia in cui cresce passato infatuazione senza speranza, e si gode la vita dall'altra parte. Ma il libro lascia che la storia non raccontata, e la sua morte lascia incompleta. Non c'era tempo da perdere Carrie Fisher. Ma perdere lei con questa storia a metà completo si sente particolarmente tragico. Ci si sente come il passato è avere l'ultima parola, quando l'attuale rende una storia molto più soddisfacente.