Amazon nega che si sta sviluppando una versione freemium del primo video, nonostante i rapporti

Aggiornamento 14 novembre, 11:06UNINCONTRATO: Questo articolo è stato aggiornato per includere una dichiarazione da Amazon negare rivendicazioni.

Amazon starebbe lavorando ad una versione gratuita ad-supported del suo servizio di Primo streaming video, secondo le fonti che hanno parlato con adagio. Attualmente, i membri Prime pagano $ 99 a accedere a una varietà di contenuti video in streaming, che di solito è senza pubblicità.

Questa versione alternativa descritta da AdAge sarebbe disponibile a membri non Prime e sarebbe sostenuto dagli inserzionisti. Adagio dice Amazon può anche condividere le informazioni di pubblico e entrate pubblicitarie al fine di rafforzare i suoi sforzi iniziali con il progetto. Un dirigente senza nome ha detto adagio che "Amazon sta parlando di dare creatori di contenuti i propri canali, e la condivisione di entrate pubblicitarie in cambio di un determinato numero di ore di contenuti ogni settimana."

Le persone sono state migrando dalla TV tradizionale e verso i servizi su abbonamento, come Netflix, in parte perché queste piattaforme offrono esperienze senza pubblicità. Questa versione di streaming di ad-supported sarà certamente attraente per gli inserzionisti e creatori di contenuti, ma la questione è se i consumatori saranno mordere guardare spettacoli interrotti con interruzioni pubblicitarie, anche se sono liberi.

Un “modello freemium” potrebbe essere utile per Amazon come film e spettacoli televisivi sono uno dei principali motivi di persone si iscrivono per gli account Prime. Così sicuro, una versione gratuita è un buon affare, ma freemium potrebbe guidare le persone per l'aggiornamento a un account di accesso privilegiata per lo streaming senza pubblicità, insieme a tutti gli altri benefici offerte Prime, come la spedizione di due giorni gratuita per acquisti ammissibili.

Secondo adagio, il libero, ad-supported versione sarà caratterizzato da un sacco di back catalogue da Amazon, tra cui la programmazione per bambini, spettacoli di stile di vita che ruotano attorno a temi come la cucina e viaggi.

Nonostante tutti i dettagli, tuttavia, un portavoce di Amazon ha detto a The Verge: “Non abbiamo intenzione di creare una versione gratuita ad-supported del primo video.”