DJI aggiungerà la modalità volo privato in modo che non può vedere dove si sta andando

DJI è di gran lunga marca più popolare al mondo di drone in tutti i settori consumer e commerciale. Sempre più spesso, i suoi aerei sono anche utilizzati dai militari. L'esercito degli Stati Uniti, per esempio, ha pubblicato più di 300 esenzioni consentendo ai propri soldati di volare droni DJI in varie missioni. Ma due settimane fa, l'esercito ha messo una battuta d'arresto temporanea sull'uso di qualsiasi apparecchiatura DJI, citando preoccupazioni per le potenziali vulnerabilità informatiche.

Questa notizia ha scatenato una conversazione più ampia circa l'uso di hardware di fabbricazione cinese per i militari sensibili, il governo, e le attività commerciali. Oggi, DJI ha annunciato che sarà il rilascio di un aggiornamento software nelle prossime settimane con una cosa chiamata “modalità di dati locali.” I piloti possono attivare questa opzione per impedire il trasferimento di tutti i dati da e verso il drone. Essi saranno ancora in grado di ottenere un feed video dal vivo di nuovo al loro dispositivo mobile e utilizzare diverse funzioni autonome. Live-streaming servizi come Facebook e YouTube, ovviamente, non sarà più un'opzione.

Gli utenti potrebbero hanno già raggiunto qualcosa di simile girando i loro dispositivi mobili per la modalità aereo durante la guida di un drone DJI. Ma se si sta utilizzando il dispositivo principale per pilotaggio, non si può decidere di rinunciare a messaggi di posta elettronica o messaggi critici durante il volo.

DJI ha sottolineato che un sacco di informazioni benigna ma importante è inviato da e verso il dispositivo mentre è collegato a Internet. “Applicazioni di controllo di volo di DJI abitualmente comunicare su Internet al fine di garantire un drone ha la più rilevante mappe locali e dati geofencing, le versioni più recenti app, i requisiti di radiofrequenza e di potenza corrette, e altre informazioni che migliora la sicurezza del volo e funzionalità”, afferma l'azienda.

Se si vuole volare in sicurezza in modalità locale, in altre parole, si sarebbe ben servito per collegare su base regolare per aggiornare questo tipo di informazioni e software. DJI anche mettere alcuni avvertimenti in materia di accesso a questa nuova funzione. “La caratteristica modalità di dati locali potrebbe non essere disponibile in luoghi in cui è necessaria una connessione internet o altamente consigliabile a causa di regolamenti o requisiti locali.”

“Modalità dati locale consentirà ai clienti di ottenere il massimo delle loro applicazioni di controllo del volo DJI, fornendo la garanzia ha aggiunto che i dati critici non è inavvertitamente trasmesso su internet”, ha detto Brendan Schulman, DJI vicepresidente della politica e degli affari legali. “DJI si impegna a proteggere la privacy di foto, video e giornali di bordo dei propri clienti. modalità dati locale fornirà garanzie aggiunto per i clienti con esigenze di sicurezza dei dati intensificate.”