WeTransfer offre $ 10.000 a ogni dipendente SoundCloud laid-off in modo che possano ‘sviluppare grandi cose’

Poche settimane fa, quando SoundCloud lascia andare 173 dipendenti, internet fasciato insieme e ha creato un “Assumere un SoundClouder” Google doc di collegare le aziende noleggio con le persone colpite dalle licenziamenti. Ora, WeTransfer è intervenuta per aiutare anche i lavoratori ex-SoundCloud, offrendo ciascuno di loro $ 10.000.

In una lettera aperta sul Medio, Damian Bradfield, il presidente di WeTransfer, sottolinea come l'idea gli venne mentre si conversa con un giornalista presso il Tech Open Air conferenza a Berlino. Sebbene egli ammirava la “Assumere un SoundClouder” un'idea, un altro, più radicale alternativa gli venne in mente.

“E se”, ha detto Bradfield al giornalista, “tutti e ciascuno dei [ex-SoundClouders] era stato offerto diecimila dollari ad astenersi da ottenere un lavoro? Per uscire e iniziare qualcosa. Per uscire e iniziare a lavorare sul nuovo futuro della musica, qualunque essa sia.”

Bradfield dice queste ex-SoundClouders hanno una speciale serie di competenze nella sezione trasversale della musica, tecnologia e innovazione, e sarebbe “sacrilega di lasciare che li uscire e avere un lavoro regolare” invece di incoraggiarli a innovare ulteriormente.

Quando tornò al WeTransfer, l'idea è stata formalmente messo in moto. Una lettera è stata inviata a ogni e-mail sul “Assumere un SoundClouder” Google doc e quelli che avevano dato gli indirizzi fisici sono stati spedito una copia pure.

“Aziende come SoundCloud e medie hanno cercato di alleviare il dolore di cassa integrazione attraverso la condivisione di informazioni di contatto”, dice la lettera. “Ammiriamo questo tentativo di farti impiegato di nuovo, ma vorremmo impedire di semplicemente 'trovare un lavoro.'” La lettera dettagli quindi l'offerta: “$ 10,000 a iniziare qualcosa” In cambio del denaro, WeTransfer chiede solo per “una proposta di qualcosa che si potrebbe progettare, costruire, o il gestore.”

Secondo la lettera di Bradfield, questo non è un prestito, un'offerta di lavoro, o di scambio azionario. E 'un dono che idealmente può consentire questi ex SoundClouders l'opportunità di creare qualcosa che potrebbe essere “il nuovo mail-order record per il club, SoundCloud, o iTunes.”

Sarà un ex-SoundClouder portarlo fino alla sua offerta per creare la prossima SoundCloud? Considerando affetti artisti verso la piattaforma hanno diminuita e che lo spazio per i creativi indie è sempre il benvenuto e necessari, forse?

È possibile leggere la lettera di Bradfield per intero qui.

Grazie, Moshe Isaacian!