Twitch vieta streamer popolare accusato di nascosto possedere un sito di gioco

servizio di streaming Twitch ha vietato una delle sue emittenti più popolari dopo essere stato accusato di un segreto di proprietà Counter-Strike: Global Offensive oggetto sito di gioco. Giacomo "PhantomL0rd" Varga ha avuto il suo canale chiuso dopo i registri di Skype hanno indicato che possiede una partecipazione in CSGO Shuffle, un sito che permetteva ai giocatori di giocare d'azzardo pelli di armi dal popolare gioco Valve, e aveva truccato le scommesse in passato a suo favore.

Le accuse contro Varga, presentato in origine da Esports giornalista Richard Lewis, sono disponibili nello stesso mese che le altre due popolari filanti Counter-Strike - Trevor "TmarTn" Martin e Tom "Sindacato" Cassell - sono stati trovati a possedere un altro sito di gioco d'azzardo. Come Martin e Cassell, Varga utilizzato il sito di gioco che possiede riferito sul suo flusso, senza divulgazione, presentando molteplici vittorie come i risultati del caso piuttosto che vasi potenzialmente truccate. Varga è stato notevolmente coinvolto in una puntata CSGO Shuffle valore di oltre 100.000 $ l'anno scorso - il più grande in Counter-Strike storia di gioco. A differenza di Martin e Cassell, tuttavia, Varga non ha ammesso di possedere il sito, rimanendo in silenzio dal suo ultimo video è stato pubblicato su YouTube il 16 luglio.

Varga è stato il settimo più grande streamer su Twitch

Varga è stato il settimo più grande streamer su Twitch, con 1,3 milioni di seguaci, ma anche se i suoi collegamenti a CSGO Shuffle non sono definitivamente dimostrato, lui non sarebbe più in grado di trasmettere se stesso impegnarsi in qualsiasi CS: GO il gioco d'azzardo sul servizio. Twitch ha chiarito che non permetterebbe le sue stelle filanti di rompere termini di terze parti di servizio durante le loro trasmissioni, subito dopo Valve ha chiarito che le persone che utilizzano la funzionalità di Steam per il commercio Counter-Strike articoli sul sito web come CSGO Shuffle era contro le sue regole.

Valve ha affermato che essa non aveva ricevuto alcuna entrate da tali siti, e ha detto che avrebbe richiesto che tutte le operazioni di cessare di utilizzare le opzioni di trading in-built di Steam. La società ha di questa settimana seguiti che la domanda con le lettere di diffida inviate a più di 20 siti di gioco, in cui si dà loro 10 giorni per smettere di usare account di Steam "per qualsiasi scopo commerciale," prima valvola "perseguire tutti i rimedi disponibili, tra cui, senza limitazione terminare gli account."