Non si può prendere i Pokémon Go in Iran a causa di ‘problemi di sicurezza’

Pokémon Go potrebbe aver conquistato il mondo, ma un luogo che non sarà permesso di giocare è la Repubblica Islamica dell'Iran, che ha vietato il gioco a causa di "problemi di sicurezza."

L'Alto Consiglio di spazi virtuali - che tiene sotto controllo le attività online della nazione - ha stabilito che il gioco presenta alcune sfide di sicurezza per le autorità, e ha vietato il gioco. L'Iran è il primo paese ad emettere un divieto generale. Pokémon Go ha affrontato alcuni divieti specifici, come per i reati a sfondo sessuale a New York, e per gli agenti di polizia indonesiana.

Non è chiaro esattamente ciò che la sicurezza riguarda il Consiglio superiore iraniana ha avuto con il gioco, ma secondo la BBC, si è al lavoro per valutare la volontà di Niantic a collaborare con le autorità del paese prima che ha reso la sua sentenza.