Mossberg: Il Nextbit Robin è uno smartphone più intelligente

Mossberg: Il Nextbit Robin è uno smartphone più intelligente

Benvenuti a Mossberg, una colonna di commento settimanale e recensioni su The Verge e Re / code dal veterano tecnologia giornalista Walt Mossberg, ora un redattore esecutivo di The Verge ed Editor at Large di Re / codice.

Smartphone, in particolare gli smartphone Android, stanno cominciando a guardare e lavorare praticamente la stessa. I principali aumenti di funzionalità e design sono più rari. Anche se ci sono sempre piccole caratteristiche nuove e specifiche, alcuni di questi fanno una grande differenza nell'uso quotidiano con l'alta affidabilità e poco lavoro o di pensiero da parte dell'utente.

Ma ho provato un nuovo smartphone Android che cancella questo ostacolo. Si rivolge abilmente un serio punto di dolore per gli utenti liberando automaticamente lo spazio di archiviazione, come si sta per esaurirsi. Ancora meglio, lo fa in modo intelligente, e in un modo che è reversibile, in modo da non perdere l'accesso al vostro roba più usata, o perde nulla in modo permanente.

Il segreto è che questo legame di telefonia archiviazione locale e cloud storage strettamente insieme, e li gestisce congiuntamente in background, in modo che l'utente non deve pensare a questo proposito. Non sto parlando di servizi di cloud storage specifici per le foto o la musica o file. Sto parlando di guardare e di stoccaggio di cloud locale del telefono nel complesso nel suo insieme olistico.

Il telefono cellulare si chiama Nextbit Robin. Si tratta di una mid-range, ma telefono Android in grado da un piccolo, startup indipendente guidato da ex-Google e HTC dirigenti e ingegneri, e sarà in vendita al sito web della società, a partire da oggi, sbloccato, per $ 399. Tale prezzo si ottiene 32 GB di memoria interna e 100 GB di cloud storage, per tutto il tempo si è proprietari del telefono. Non ci sono altri prezzi o gli importi di storage offerti.

È possibile, naturalmente, avere più di tanto a destra stoccaggio sullo smartphone oggi, ma vi costerà molto di più. Per esempio, c'è un modello di iPhone 6S con 128 GB di spazio di archiviazione locale più 5GB di cloud storage gratuito - per $ 849.

Nextbit Robin

Ho testato il Robin per sei giorni, e mi piace. La società ha fornito i tester come me con i telefoni il cui stoccaggio era pieno, così abbiamo potuto osservare e verificare il processo di gestione memorizzazione automatica, che ha funzionato abbastanza bene per me. Tutte le funzioni di smartphone standard, anche lavorato in modo adeguato.

Il Robin ha una varietà di altre caratteristiche e scelte progettuali che lo rendono diverso da telefoni Android tipici. Il suo colorito, disegno di plastica di riserva non assomiglia altri telefoni. Essa ha anche un paio di punti deboli, ma nulla nel dispositivo si avvicina l'importanza e l'innovazione nel modo in cui gestisce la conservazione. Si tratta di un telefono su cloud prima.

smart Storage

Il problema running-out-of-spazio è così comune e così fastidioso (soprattutto sulla base 16GB imperdonabilmente avaro iPhone), che depone le uova regolarmente guide su come superarla, come questo e questo. E succede su, basso di storage a basso prezzo i telefoni Android, troppo, soprattutto ora che le slot per memory card di espansione sono sempre più rari.

Nextbit chiama la nuova funzione "archiviazione intelligente." Ecco come funziona.

Il Robin ha un proprio sistema di cloud storage, separati da quelli di Google utilizza in Android per, diciamo, foto o musica (anche se questi possono essere ancora utilizzati con la Robin per i loro scopi previsti). Questo sistema di cloud Robin sincronizza automaticamente il telefono quando è collegato alla rete Wi-Fi e inserito.

Ancora più importante, il telefono si accorge automaticamente quali applicazioni e le foto non è stato utilizzato in un tempo lungo. Quando si scarica una nuova applicazione, scattare una foto, o comunque aggiungere dati che rischia di provocare l'esecuzione di fuori dalla stanza, il Robin "archivio" la copia locale di una o più delle tue applicazioni meno utilizzate o comprime una o più foto meno utilizzati, per fare spazio. Si comincia a fare questo quando si raggiunge un "soglia minima di conservazione" di circa 2.1GB, più o meno la dimensione massima di una grande applicazione Android come un gioco.

Nextbit Robin


Ma tutto questo avviene automaticamente, senza il tuo intervento. Non hai nemmeno bisogno di una connessione dati nel corso di un processo di auto-archiviazione. Sai solo che questo è successo perché l'icona per un app archiviato diventa grigio e inutilizzabile, e non sarà in grado di ingrandire completamente su una foto compressa.

Se si desidera ripristinare un app archiviato, è sufficiente toccare su di esso quando si dispone di una connessione dati, Wi-Fi o cellulare, e diventa ripristinati dal backup cloud. Si riempie a poco a poco in una barra di avanzamento che si apre sotto l'icona e si trasforma dal grigio torna al suo colore originale. Ma il sistema può quindi auto-archiviare un'altra applicazione.

foto compressi ripristinare dai loro backup su cloud quando si tenta di zoom su di loro mentre il Wi-Fi. Se si tenta di ripristinare una foto tramite una connessione cellulare, vi verrà chiesto di chiedere se davvero si vuole utilizzare i dati per ottenere la versione completa di dimensioni.

Ho guardato le applicazioni archivio del sistema numerose volte e loro, così come le foto, più volte restaurato, senza alcun problema.

È anche possibile "perno" un app così non è mai auto-archivi.

Ma ci sono alcuni difetti in questo sistema. Per esempio, il Robin non lo fa l'archiviazione automatica uno dei più grandi maiali dati sui telefoni: video. Nextbit dice che questa funzione è in arrivo. Inoltre, in base alle regole di Google, la suite standard di Google di applicazioni è "necessario" e non possono essere archiviati indipendentemente da quanto grande o poco utilizzati che sono. Quindi, anche se si utilizza sempre alternative per lo stock di Gmail o Google Music, che si bloccherà in giro per occupare spazio.

Progettazione Hardware

L'altra cosa notevole di Robin è il suo design. Si tratta di una piazza, sottile di plastica del telefono, ma con un look altamente distintivo. Lo schermo 5,2 pollici è limitato a superiormente ed inferiormente da una superficie o bordo blu blu-verde o molto scuro, ciascuno contenente elementi circolari che ammorbidiscono il grave rettangolo. I più grandi cerchi sulla parte anteriore sono altoparlanti tondi, uno in alto e uno in basso. I lati e sul retro sono bianchi, con il tasto, leggermente premuto montato lateralmente potenza (che è anche il lettore di impronte digitali) ei pulsanti del volume in rilievo a tinta con i pezzi superiore e inferiore.

E 'sia stranamente attraente, ma anche dall'aspetto giovanile

Per me, è sia stranamente attraente, ma anche giovanile cercando, come un telefono per Barbie. In un sondaggio informale ho preso su entrambe le coste, la maggior parte delle persone sono state hanno scosso dalla progettazione, in parte a causa del colore blu-verde del mio modello di prova. Ma gli altri mi è piaciuto molto.

Il telefono è venduto sbloccato, direttamente dalla società, non portatori. Attualmente, funziona solo con i vettori GSM come AT&T e T-Mobile. Nel mese di aprile, la società dice che avrà una versione per i vettori CDMA, come Verizon e Sprint.

L'azienda vanta, inoltre, che il telefono è altamente personalizzabile. Dice: "Abbiamo reso il più semplice possibile per voi di personalizzare Robin. I suoi piloti bootloader e open source sbloccato lo rendono facile da caricare CyanogenMod ROM o qualsiasi altro che si desidera e Robin sarà ancora in garanzia."

La durata della batteria era okay, ma non eccezionale. La sincronizzazione al cloud avviene solo una volta inserita, sebbene ripristino cose dalla nube può essere fatto a batteria. Ma è improbabile che fare il secondo molto frequentemente. Nel mio test, la batteria ha fatto attraverso un giorno intero di uso moderato, ma con poco margine.

Tweaks Software

Un'altra sorpresa attende disegno nel software. Questo telefono non cerca di mettere una sovrapposizione pesante sopra magazzino Android, ma lo fa aggiungere il suo tocco. Si bandisce praticamente widget, una delle grandi cose che separano i telefoni Android da iPhone. Non sono esattamente vietati, ma vivono nel loro strato traslucido che deve essere convocato con un semplice tocco pizzico o icona.

Inoltre, la schermata iniziale è un cassetto app, che significa che è destinato a contenere tutte le applicazioni, piuttosto che mostrare solo alcuni di loro e rimboccare via il resto in una zona nascosta, come è comune su Android.

Il risultato è una schermata iniziale che sembra molto simile ad un iPhone di: una serie di righe di icone delle applicazioni e cartelle, con l'icona barra fissa in fondo.

Un'icona viola su ogni schermo si apre tre visualizzazioni elenco alternati di tue applicazioni - applicazioni archiviati, applicazioni bloccate, e tutte le applicazioni.

Nextbit RobinJames Bareham / The Verge

Svantaggi

Il Nextbit Robin viene eseguito l'ultima versione di Android, Marshmallow. E la società dice che è impegnata a sostenere i futuri principali aggiornamenti Android sul Robin per almeno due anni.

Ma le sue interiora non sono l'ultima e più costoso. Nel mio test, è stato reattivo, ma non realmente veloce. Il sensore di impronte digitali, mentre accurate, ha mostrato un piccolo ma evidente ritardo. L'applicazione fotocamera apre troppo lentamente. Il telefono cellulare ha avuto un sacco di problemi di registrazione in un albergo del sistema Wi-Fi.

La macchina fotografica ha preso bene, ma non grandi foto

Ho trovato che la fotocamera da 13 megapixel ha preso bene, ma non grande, foto e video. Sia a colpi di neve in Maryland, o spiagge della California, le foto spesso sembravano o troppo chiare o troppo scure. Un colpo del frizzante del Pacifico, intriso di luce del sole, è venuto fuori così buio non si poteva mai dire che è stata presa alle 3 del pomeriggio. Un iPhone 6S ho afferrato per prendere la stessa inquadratura dopo aver visto il risultato della Robin non si lasciò ingannare.

Infine, Nextbit è una startup e potrebbe non riuscire, essere copiati, o acquistato. Ma la società è sostenuta da finanziatori di venture rispettabili e insiste che prevede di rendere più dispositivi e crescere.

Linea di fondo

Se si acquista telefoni con un budget limitato, e ci si ritrova alle prese con la pulizia di applicazioni e dati per fare spazio, il Nextbit Robin è una soluzione perfetta. La sua gestione intelligente di storage locale sfruttando la nuvola è qualcosa che molto più grandi aziende come Apple, Google e Samsung dovrebbero hanno fatto già.

Fotografia di James Bareham