Google può rinnovare schermata iniziale sui suoi prossimi telefoni Nexus

Google può essere scuotendo la schermata iniziale in alcuni piccoli ma interessanti modi per la sua prossima serie di telefoni Nexus. polizia Android rapporti di vedere una prima versione del software che verrà fornito con prossimi telefoni di Google, e si suppone di cambiare alcune cose fondamentali: il cassetto app, il riquadro Ora, e il widget di ricerca.

Più in particolare, il cassetto app non sarà più aperta dalla pressione di un tasto. Secondo il rapporto, sarete invece in grado di trascinare in alto da qualsiasi parte del dock app per aprire il cassetto e vedere le vostre altre applicazioni. Il dock app è anche andare a guardare un po 'più distinta, con un leggero effetto sfocatura a rendere le applicazioni spiccano, simile a quello che fa iOS.

google nuovo lanciatore di perdite-News-Android Policepolizia Android

Gli altri due cambiamenti sono più in alto sullo schermo. polizia Android riporta che Google rimuoverà la casella di ricerca dalla prima riga e sostituirlo con un widget calendario non rimovibile, che sembra molto meno utile. Sul lato sarà anche un po 'con una scheda "sol" su di esso, che richiede di trascinare su e vedere cosa riquadro Ora di Google ha da offrire. Potrai anche essere in grado di toccare il G per aprire una casella di ricerca.

I cambiamenti sembrano ovunque da bene a non un gran che, dato che un widget utile è stato sostituito con un grande ricordo di che giorno è. polizia Android'S teoria è che Google vuole che la gente di appoggiarsi più Now Ovunque e su Google Assistant, che potrebbe essere costruito nel riquadro Ora, invece di andare dritto per la barra di ricerca. E 'possibile che quello che Google vuole - la domanda, allora, sarà se Google può effettivamente fare quelle cose abbastanza utile.

Google starebbe guardando lanciare questi cambiamenti sui suoi prossimi telefoni Nexus, i cui dettagli sono stati fuoriuscita nel corso dell'ultimo mese o giù di lì. Dato che Android Torrone è attesa a breve, i nuovi telefoni probabilmente non sono lontane neanche.