DC Comics sospeso un editor di alto dopo le accuse di molestie sessuali

Venerdì scorso, BuzzFeed ha pubblicato un rapporto con le accuse di molestie sessuali contro l'ex DC Comics Group Editor, Eddie Berganza. Sabato scorso l'editore ha annunciato che Berganza è stato sospeso, in attesa di una revisione delle accuse.

Nel rapporto, tre ex dipendenti della società hanno affermato che Berganza tentare, baciavano, o resi altrimenti osservazioni e avanza inappropriate per un periodo di anni, e che le sue azioni erano un segreto di Pulcinella in tutta l'azienda. Nonostante le lamentele portati all'ufficio risorse umane della DC, Berganza è stato promosso a Executive Editor nel 2010, ma è stato successivamente retrocesso a Editor Gruppo, tra voci di denunce di molestie sessuali e di un incidente a una convention. Nonostante ciò, sanguinamento fresco riferito che Berganza è andato attraverso la formazione di recupero, ed è stato permesso di sorvegliare la produzione di diversi titoli di alto profilo come Superman e Wonder Woman, per la costernazione di altri dipendenti.

Contattato da BuzzFeed, DC Comics ha detto che era “‘impegnato’a un posto di lavoro libero-molestie”, e ha rilasciato una dichiarazione di ieri dicendo che Berganza è stato sospeso.

DC Entertainment ha immediatamente sospeso il signor Berganza e lo ha tolto ad esercitare le sue funzioni di Editor Gruppo alla DC Comics. Ci sarà una revisione pronta e ancora attenzione in fasi successive in cui si riferisce alle accuse contro di lui, e le preoccupazioni dei nostri talenti, dipendenti e tifosi hanno condiviso. DC continua ad essere estremamente impegnata a creare un ambiente di lavoro sicuro e sicuro per i nostri dipendenti e tutti coinvolti nella creazione dei nostri fumetti.

La mossa segue un paio di rapporti sul comportamento di Harvey Weinstein. Tali relazioni hanno scatenato una valanga di accuse e denunce di altri attori e dirigenti nel settore dello spettacolo, come il Castello di carte l'attore Kevin Spacey, attore comico Louis CK, Amazon Studios esecutivo Roy Price, e Star Trek l'attore George Takei.

Mentre la sospensione di Berganza è stato applaudito dai membri del settore fumetti, altri hanno sottolineato che il suo comportamento è stato ampiamente conosciuto e riportato per anni. rapporto di BuzzFeed rileva che, mentre Berganza stato rimproverato alla DC Comics, ha continuato a lavorare in una posizione di autorità, mentre quelli che ha molestato hanno in gran parte abbandonato il mondo dell'editoria mainstream.