Netflix non funzionerà su dispositivi Android radicate

Se si dispone di un dispositivo Android radicata, essere consapevoli che si può non essere più in grado di utilizzare l'applicazione Netflix che va in avanti. La società lo streaming confermato che il suo aggiornamento più recente applicazione sarà bloccare i dispositivi che non sono “Google-certificata o siano stati alterati” di accedere al servizio di telefonia mobile.

Mentre Netflix non ha specificato esattamente perché ha deciso di smettere di giocare bello con i dispositivi radicati, il fatto che la versione 5 di Netflix si appoggia sulla soluzione di Google di gestione dei diritti digitali Widevine suggerisce alcune ovvie ragioni. Come sottolinea Engadget, lo scopo del DRM è quello di proteggere le aziende dei media dalla pirateria; dispositivi radicate che danno agli utenti il ​​controllo del sistema operativo ha una maggiore possibilità di aggirare la barriera avanzata dal DRM.

Anche se le azioni di Netflix possono sembrare buone intenzioni, lo fa un impatto negativo gli utenti che hanno radicati i loro dispositivi semplicemente per un maggiore controllo e la personalizzazione dei loro telefoni, piuttosto che a misure di sicurezza bypass. Per vedere se il vostro dispositivo è interessato, controllare l'applicazione Netflix sul Google Play Store, e vedrete se l'applicazione è ancora compatibile. In caso contrario, Android Police suggerisce una soluzione di scaricare direttamente Netflix APK per ricevere gli ultimi aggiornamenti su un dispositivo bloccato.