GoPro appena realizzato un profitto per la prima volta in due anni

GoPro ha trascorso gli ultimi due anni licenziamenti, la chiusura interi reparti, interrompendo alcuni prodotti, reintrodurre un prodotto ritirato, e questo autunno, che annuncia una nuova fotocamera di punta: l'Eroe 6 Black. Tutte queste cose sono state fatte con l'obiettivo finale di ritorno della società alla redditività.

Missione compiuta. La società ha annunciato ieri che il terzo trimestre del 2017 è stato il suo primo trimestre redditizia in esattamente due anni. Dopo bogging sé giù con una spinta forte nella creazione di contenuti e di marketing, un insieme confuso di telecamere competere nella parte bassa della propria line-up della macchina fotografica, e la crescita incontrollata, l'azienda fotocamera stessa tirato fuori il rosso e strizzato $ 14 milioni in profitto di $ 330 milioni di dollari di fatturato trimestrale.

La società potrebbe ancora avere difficoltà attaccare l'atterraggio questa stagione di festa

situazione finanziaria della società sembra ancora difficile nel breve termine. Più lento di probabili vendite Hero 5 nero e in calo la disponibilità del vecchio eroe Sessione stanno limitando la guida di GoPro per un totale 2.017 entrate, che è di $ 1.32 miliardi di dollari - up da $ 1.19 2016, ma ben al di sotto di 1,6 miliardi di $ tirato in nel corso del 2015.

GoPro è anche proiettando ricavi del quarto trimestre di $ 470 milioni di dollari, che sarebbe la peggiore stagione delle vacanze in due anni. Che prospettive discutibile spedito già alle prese di prezzo delle immersioni della società, e ha aperto in calo del 13 per cento di questa mattina.

Eppure, Woodman è rimasto fiducioso sulla chiamata investitore. “Siamo davvero sentirsi veramente bene con la nostra guida per il Q4,” ha detto. “Il nostro obiettivo è quello di entrare 2018 con un botto.”

(Function () {var l = function () {nuova pym.Parent ( 'theverge-GoPro-trimestrale-entrate-versus-reddito-loss__graphic', 'https://apps.voxmedia.com/at/theverge-gopro- trimestrale-entrate-versus-reddito-loss / ');}; if (typeof (Pym) === 'undefined') {var h = document.getElementsByTagName (' testa ') [0], s = document.createElement ( 'script'); s.type = 'text / javascript'; s.src = 'https://cdnjs.cloudflare.com/ajax/libs/pym/0.4.5/pym.js'; s.onload = l ; h.appendChild (s);} else {l ();}}) ();

GoPro ha grandi progetti per il 2018. The Hero 6 Black metterlo in grado di tornare a una cadenza annuale di major release del prodotto. (E 'stato due anni dal rilascio dell'Eroe 4 nero e argento prima di GoPro ha annunciato la line-up Hero 5). E durante la chiamata di ieri con gli investitori per discutere il rapporto di guadagni, CEO Nick Woodman cominciò a prendere in giro quello che sta arrivando.

Woodman ha detto che l'attuale entry-level GoPro - l'eroe sessione originale, che è stato annunciato nel 2015 - non sarà intorno molto più a lungo, e che sarà sostituito con un nuovo entry-level GoPro prossimo anno.

“La domanda di sessione entry level di GoPro era molto più alto del previsto [quest'anno], e si tradurrà in un vicolo prima del previsto della vita di questo prodotto”, ha detto Woodman sulla chiamata “, ma [questo] identifica una significativa opportunità per noi di ampliare il nostro mercato con un nuovo prodotto entry level previsto per il 2018.”Questa nuova fotocamera sarà uno dei‘diversi nuovi prodotti in programma’per GoPro, Woodman ha dichiarato.

Naturalmente qualcuno ha chiesto su Google Clips

“Nel 2018 abbiamo un nuovo prodotto per affrontare quel livello d'ingresso che siamo ancora più entusiasti di sessione, perché è un ancora migliore fattore di forma per quel punto di prezzo,” chief operating officer CJ Prober aggiunto in seguito.

Woodman e altri dirigenti GoPro hanno parlato negli ultimi mesi che l'azienda è probabile che a espandersi in nuovi fattori di forma l'anno prossimo, ma questo era il più specifici sono stati finora.

Tutto questo parlare “form factor” ha stimolato un analista sulla chiamata a chiedere a Woodman per affrontare “nuova concorrenza” nel mercato - in sostanza, fanalino di Google clip, nuovo e piccola telecamera AI-alimentato del gigante della ricerca, senza nominare direttamente il prodotto.

“Sono gonna prendere un ipotesi che si sta facendo riferimento a Google clip, che, in realtà, penso che la comunità dei media e degli investimenti ha avuto una forte reazione a tale prodotto essendo in diretta concorrenza per GoPro,” Woodman ha risposto, fa riferimento a un ardesia di articoli sulle somiglianze percepite, e l'effetto apparente e immediato sul prezzo delle azioni di GoPro. Ha detto che non è stato sorpreso da quella risposta, e che pensa che la clip e le telecamere GoPro hanno “molto diversi casi d'uso.”

“[Clips] non spara il video, non cattura il suono. E 'generalmente progettato per casi di utilizzo più statiche rispetto a un GoPro,”Woodman ha aggiunto. Il CEO GoPro ha detto che ha incoraggiato dalle telecamere come le clip, perché aiutano ad aumentare il mercato di massa l'interesse dei consumatori nelle fotocamere come quelli della sua azienda fa.

“E 'stato molto difficile due anni.”

Tornando GoPro in un luogo più sicuro e redditizio è venuto con un diverso tipo di prezzo: l'azienda licenziato centinaia di dipendenti nel corso degli ultimi due anni. Ma ci sono ancora più di 1200 lavora presso GoPro, in base alle informazioni condivise sulla chiamata guadagni. E Woodman pensa che siano tutti finalmente andando nella giusta direzione insieme.

“E 'stato molto difficile due anni coronato con [quelli dello scorso] due turni di cassa integrazione, che erano molto impegnativo da una questione morale”, ha detto Woodman The Verge al Eroe 6 Black evento di lancio nel mese di settembre. “Ma, non appena si ottiene attraverso di loro, le persone che rimangono, a mio avviso, davvero apprezzare l'opportunità. Siamo fortunati che abbiamo una visione molto chiara e forte a GoPro.”